L’ORATORIO..

Il progetto del nuovo Oratorio di Premolo, così come lo vediamo oggi, prende vita ormai tre anni fa, quando, dopo l’abbattimento della precedente struttura, dopo alcuni anni di fermo lavori, abbiamo cominciato a ipotizzare cosa realizzare nello spazio lasciato vuoto.

Da subito il pensiero del Consiglio Affari Economici, unito a quello del Consiglio Pastorale, è stato quello di realizzare una struttura il più possibile efficiente e non enorme, così da rispondere ai nostri bisogni senza però creare un debito troppo alto per le già provate casse parrocchiali. Il primo disegno ci è arrivato da alcuni ragazzi che hanno messo su carta le loro proposte e poi lo abbiamo rielaborato con i tecnici che ci hanno aiutato a dare vita a questa nuova struttura. Più volte modificata e aggiornata siamo arrivati a Luglio 2017 quando sono iniziati i lavori, dopo la posa della Prima pietra avvenuta il 4 giugno 2017 in occasione della solennità del Corpus Domini.

Il tempo dei lavori non è stato sempre semplice e di volta in volta si è cercato di risolvere i problemi che si presentavano e poter attuare qualcosa che non andasse oltre le nostre possibilità, anche se la tentazione di fare di più è stata forte, avendo i lavori in corso.

Il 4 novembre 2018, dopo 16 mesi di lavoro, alla presenza del nostro Vescovo Francesco, abbiamo inaugurato la nuova struttura dedicata a don Antonio Seghezzi. Dopo qualche settimana sono stati ultimati i lavori dei campi da gioco e così siamo davvero in piena attività!

Ogni giorno bambini e ragazzi abitano questo posto, da tempo atteso, e spero davvero con tutto il cuore che questa struttura possa sempre essere il cuore pulsante di questa nostra amata comunità che per anni ha sofferto e rallentato il cammino e che ora può davvero guardare avanti con speranza e fiducia.

E’ necessario l’impegno di tutti e che ciascuno faccia bene la sua parte perché il servizio dell’Oratorio possa sempre essere quello di educare, in vari modi coloro che si affacciano a questa bella realtà.

Adesso l’Oratorio c’è: facciamolo funzionare!!!

Campo in Erba Sintetica a 5

Campo da Pallavolo

Il campo da calcio é intitolato a Mauro Bana e Pietro Rota, mentre il campo da pallavolo a Christian Seghezzi

Struttura Interna

Sala Bar

Cucina

Salone Polifunzionale